Il mio abito di Natale: Brownie Dress by Waffle Patterns – My Christmas Brownie Dress by Waffle Patterns

DSC_0001biqws

Perdonate il ritardo e perdonate se parlo ancora di Natale. Ma non vi avevo ancora presentato l’abito che avevo creato appositamente le feste.

Ho acquistato il Brownie Dress in occasione del Primo Incontro di Cucito Italiano che si è tenuto lo scorso 17 ottobre ad Abilmente Vicenza. Oltre a chiacchierare, conoscerci e confrontarci, nel programma della giornata c’era anche uno swap di cartamodelli in cui ognuna di noi avrebbe dovuto portarne uno per poi scambiarceli a sorte. Una domenica pomeriggio, navigando sul web cercandone uno adatto, sono arrivata sul sito di Waffle Pattern (che già peraltro conoscevo ed ammiravo), trovando questo delizioso abitino. Ho pensato che sarebbe stato adatto a chiunque l’avesse pescato; ha una linea molto semplice e oltretutto modificabile a proprio piacere. Inoltre, piaceva anche a me che non amo le cose molto elaborate, quindi avrebbe accontentato un po’ tutti secondo me. L’ho quindi acquistato e dopo lo swap con le amiche bloggers, dopo qualche tempo ho deciso che era arrivata l’ora di provare a confezionarlo. Avevo un taglio di stoffa rosso e da li son partita con l’idea di creare un abitino per le feste di Natale.DSC_0004bis2

Forgive me that I’m late and forgive me if I still talk about Christmas. But I haven’t show you my Christmas dress yet.

I’ve bought the Brownie Dress to go to the First Meeting of Italian Sewing that was last 17 October at Abilmente Vicenza. Besides talking and sharing our experiences, in the program of the day there was also a patterns swap in which each of us would have had to bring one to exchange with others. A Sunday afternoon, sailing on the web looking for a good one, I’ve arrived on the site of Waffle Pattern (that I already knew and admired), finding this delicious dress. I have thought that it would have been perfect for whoever had picked it; it has a very simple line and moreover modifiable as you like. Moreover, I liked it too, because I don’t love very elaborate things, so I thought that it have satisfied everyone. Finally, I have purchased it and after the swap with bloggers, after a few times I have decided that it was time to try to tailor it. I had a piece of red fabric and so, I started to realize my Christmas dress.

DSC_0009234

Subito appena dopo il taglio, quando ho iniziato ad imbastire, mi sono resa conto di aver commesso un gran bell’errore. Il modello prevedeva la lampo sul retro, ma per una svista il dietro l’ho tagliato nella piega della stoffa, così non avevo più i margini necessari per inserire la zip. Per fortuna ho ancora avuto la possibilità di inserirla sul fianco. Non l’avevo mai fatta, ma non è cambiato molto ai fini pratici.DSC_0006bis

Immediately as soon as after the cut, when I have begun to baste, I have realized to have committed a big beautiful error. The model foresaw the zip on the back, but for a mistake I have cut the back in the fold of the cloth, so I didn’t have the necessary borders anymore to insert the zip. Luckily I have still had the possibility to insert it on the side. I had never done it, but it is not changed a lot to the practical goals.

La paramontura interna dello scollo l’ho fatta con un bel cotone color cammello, anche DSC_0004bis22perché il tessuto rosso era proprio perfetto solo per la confezione dell’abito. L’assemblaggio e la cucitura non è stato affatto difficile; ho proceduto con l’orlo a mano come piace a me per dare un aspetto più elegante all’abito e infine, siccome era destinato alle feste di Natale, ho applicato sul girocollo davanti e sul fianco qualche strass luccicante. Sto imparando ad apprezzare anche questo genere di cose, ho pensato potesse dare un bel tocco all’abito. Infine, per coprire la cucitura tra il corpino e la gonna (non mi piaceva che si vedesse), ho applicato un gros di una tinta più scura, creando un fiocchetto sul fianco.

I’ve done the inside facing with a beautiful camel cotton, also because the red fabric was reallyDSC_0012bis perfect only for the wrapping of the suit. The assemblage and the seam has not been quite difficult; I have proceeded with the edge to hand as I like to give a more elegant aspect to the suit and finally, since it was for Christmas, I have applied some glitter on the neckline. I am learning to appreciate this kind of things too, I have thought it could give a beautiful touch to the dress. To cover the seam between the bodice and the skirt (that I didn’t like because too clear), I’ve applied finally, a gros of a darker shade creating a bow on one side.

Mi piace molto l’effetto finale. Vorrei farne qualche altra versione, ma nel caso penso che DSC_0009biscambierò genere di tessuto perché mi sono resa conto solo a lavoro inoltrato che questo cotone risulta un po’ rigido per un abito; magari un tessuto più fluido non sarebbe male.

Voi cosa ne pensate? Qualcuna di voi ha già provato ad usare i cartamodelli di Yuki?

I like a lot the final effect. I would want to do some other version of it, but in case I think I’m going to change kind of fabric because this one was too rigid for this dress and I’ve realized it only sewing it; even a fluidder fabric would not be badly.

What do you think about it? Has someone of you already tried to use Yuki’s patterns?

Annunci

8 thoughts on “Il mio abito di Natale: Brownie Dress by Waffle Patterns – My Christmas Brownie Dress by Waffle Patterns

    1. grazie mille cara! si, vorrei tanto farne un’altra versione più passpartout 🙂 e i tessuti che mi consigli mi intrigano molto, penso li terrò in considerazione!
      sono contenta ti piaccia il dettaglio degli strass, senza nulla mi sembrava quasi anonimo 🙂
      un abbraccio, a presto :*

      Mi piace

  1. Posto che di cucito e di cartamodelli continuo a non saperne quasi niente, questo abitino mi piace tantissimo!
    E’ davvero adatto per le feste e penso che lo stesso ma con un tessuto liberty o un cotone chiaro sarebbe perfetto per la stagione calda *_*

    Liked by 1 persona

    1. sono così contenta ti piaccia!!
      Effettivamente l’idea è quella, cambiare tessuto e crearne una versione estiva. Credo che in caso, però, lo allungherei un po’, perché nella versione estiva dovrei metterlo senza nulla sotto. 🙂 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...